60ma Coppa Selva di Fasano, alla storica edizione il parco partenza va sold out
Inserito da admin il 13 lug 2017 | Nella categoria Sport | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


E la festa della -Selva diventa “virale” alle iscrizioni. Ora è ufficiale. Chiuse le iscrizioni, ciò che era una sensazione degli organizzatori si concretizza nei grandi numeri. Sono 257 i piloti iscritti alla 60. edizione della Coppa , driver provenienti da tutta Italia che non hanno resistito al richiamo di un weekend tutto e festeggiamenti: sembra diventata “virale” la corsa alle iscrizioni, al traguardo dei 70 anni dalla nascita di questa storica manifestazione. Dalla gara d’esordio del 15 settembre 1946 a quella celebrativa del prossimo 16 luglio 2017 saranno trascorsi 70 anni e 10 mesi. Generazioni di piloti, di appassionati e anche di organizzatori, si sono scambiati idealmente il volante, il posto di osservazione e il ponte di comando, ognuno nel proprio ruolo, per portare la Fasano-Selva in perfetta salute ai nostri giorni.

L’elenco iscritti annuncia spettacolo. É il settimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna, quello che sta per partire a Fasano. La Fasano-Selva è nel nucleo centrale di un calendario di 12 gare, più che mai immerso nel vivo agonistico, in questa fase della stagione. Motivo in più, che ha reso ogni categoria in gara ricca di presenze importanti, al volante di vetture sempre affascinanti. L’elenco iscritti parla chiaro, in termini di uno spettacolo che non mancherà di appassionare, per la 60. volta, gli oltre 50.000 spettatori che nell’arco di un weekend di gara occupano ogni posto di osservazione, lungo i 5,6 Km di sviluppo del percorso.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

Numeri e qualità in ogni categoria in gara. Sono 38 le accattivanti Bicilindriche iscritte a Fasano. Veri gioielli della meccanica sui percorsi delle cronoscalate, sempre sotto il nome di Fiat 500 e 126, con il calabrese Angelo Mercuri leader di classifica, davanti al reggino Domenico Morabito e al cosentino Mirko Paletta. Gli iscritti in classe Racing Start sono 50, con altri 20 in Racing Start Plus: star tra le vetture di grande produzione sono il giovane driver di Locorotondo (BA) Francesco Perillo (Renault Clio) e il fasanese Francesco Savoia (Mini Cooper). In Produzione di Serie comanda il pugliese Martino Sisto (Clio Williams), mentre in Gruppo A il pilota da battere è il catanese Salvatore D’Amico (Clio RS). Tra le 24 vetture del Gruppo N, il potentino Rocco Errichetti (Peugeot 106 S6) partirà all’attacco di “O’Play” e Vardanega, che lo precedono in classifica di campionato. Uguale impresa in vista, nel Gruppo Produzione Evo, per il pilota di Alberobello Saverio Caporaso (Sierra Cosworth), a caccia dei primi due in classifica Gianlindo e Massimi. Nel Trofeo Vip, la più attesa è l’attrice americana Katherine Kelly Lang (Brooke Logan in Beautiful), che sarà in gara tra le 16 Fiat 500 e Lupo Cup affidate a personaggi dello spettacolo e della politica. Parte tra i favoriti Raffaello Balzo, secondo classificato nel 2016 dietro l’ex sindaco di Fasano Lello Di Bari.

GT e Prototipi, tante regine sulla Selva. Gran lotta tra le 47 vetture iscritte a Fasano in E1 Italia, categoria comandata dalla Lancia Delta del marchigiano Marco Sbrollini. Altrettanto atteso è il confronto in Gruppo GT, con il foggiano Lucio Peruggini e la sua Ferrari 458 GT3 al comando della classifica. Partirà all’attacco in Gruppo H2SH il romano Marco Iacoangeli (BMW Z4GT), a caccia del leader Manuel Dondi. Le più attese sono i Prototipi e le monoposto, iscritte quest’anno a Fasano in ben 34 vetture. I top driver attesi all’opera, nelle rispettive categorie, sono il potentino Achille Lombardi (Osella PA/21 Evo) in Gruppo CN, il sassarese Omar Magliona (Norma M20 FC) in Gruppo E2 SC e il trentino Christian Merli (Osella FA30) in Gruppo E2 SS. Nella lotta per la vittoria assoluta, il più atteso è il calabrese Domenico Scola (Osella PA30 della Ionia Corse), leader di Campionato davanti a Merli e a Magliona e sfortunato protagonista nella Fasano-Selva 2016. Avvio delle operazioni, con lo start delle prove libere, sabato 15 alle ore 9:00.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe anche interessare:

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top