«Un Paese ci vuole tour», Dimartino alle Officine Cantelmo
Inserito da admin il 4 mar 2016 | Nella categoria LiveNews | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Sabato 12 marzo alle di fa tappa “Un Paese ci vuole tour”, viaggio live del cantautore siciliano che dopo aver portato i brani del suo ultimo lavoro nei più suggestivi paesi d’Italia, torna a raccontare le storie racchiuse nell’ultimo album in tutto il paese. Un concerto come sempre, in trio, con al basso e alla voce , Angelo Trabace al piano e Giusto Correnti alla batteria. Un live rinnovato nella ritmica e negli arrangiamenti rispetto al lavoro da studio; potente e dinamico per impronta musicale e impatto scenico. In apertura spazio al cantautore leccese Raffaele Vasquez che presenterà, tra gli altri, i brani del suo recente album Me (Workin’ Label).



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

In “Un paese ci vuole” (Picicca Dischi/Sony Music), le parole di Cesare Pavese sono prese in prestito per dare il titolo al disco e lasciano intuire fin da subito il filo rosso che unisce tutte le tracce: “Il paese inteso non solo come luogo geografico, ma soprattutto come condizione umana in estinzione – spiega Dimartino – quello che ti porti dentro ovunque tu vada, il paese necessario a conservare i ricordi”. L’album vede la collaborazione di Francesco Bianconi dei Baustelle, che con Dimartino ha scritto e interpretato Una storia del mare, e di Cristina Donà, che canta in I calendari. Nello scorso aprile è stato possibile ascoltare il disco in anteprima in 350 borghi d’Italia grazie a un’iniziativa che ha riscosso grande successo in rete: una web app che sfrutta la tecnologia della geolocalizzazione creata appositamente per l’occasione ( copyright Marco Zanobini). “Un paese ci vuole” arriva dopo “Cara maestra abbiamo perso” (2010), Sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile (2012) e l’ep “Non vengo più mamma” (2013), lavori che hanno messo in luce le straordinarie qualità di scrittura di Dimartino, proiettandolo nel novero dei cantautori e degli autori più interessanti e del panorama italiano.

 

Ti potrebbe anche interessare:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top