Lecce Tattoo Fest, tre giorni dedicati alla cultura del tatuaggio
Inserito da admin il 20 apr 2016 | Nella categoria Magazine | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Anche quest’anno torna l’atteso appuntamentoo con il Tattoo Fest, la convention internazionale dedicata alla cultura del tatuaggio, giunta alla sua terza edizione. Il 23, 24 e 25 Aprile 2016, il Knos accoglierà 170 tattoo artists provenienti da tutto il mondo.

Nei tre giorni tatuatori italiani, iberici, anglosassoni, russi, elvetici, scandinavi, ucraini, olandesi e nipponici saranno a disposizione degli appassionati per imprimere sulla loro pelle arte e sogni, sfidandosi in sfumature, ornamenti e cromie. Tra i vari ospiti, avremo il piacere di ospitare Tenkiryu e la sua tecnica Tebori, tra bacchette e tradizione.

Gli appassionati di aghi e macchinette anche quest’anno ritroveranno Luca Natalini e le sue creature fantastiche, Massi Novecento e le cinquanta sfumature di grigio, Joao Pinto con linee di rottura ed il nero profondo del sui tribal, i colori vivi e brillanti di Cristian Restivo e Mario Giotto e le composizioni sofisticate di Missy Veleno, Giampiero Cavaliere e Stefania Bianchi. La lista è lunga!

Il Tatto Fest non è solo tatuaggi ma anche spettacolo, , musica, gioco, sport, cultura underground. Le tre giornate saranno arricchite da sfide all’ultima matita nel contest di disegno, bombolette piene di magia nel contest di Street Art, competizioni di Breakdance, esibizioni di Calisthenics, percorsi di Parkour, del Ventre, Burlesque, Crossfit e Superjump.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

La vera novità di quest’anno è l’ampia area esterna dedicata a spettacoli pomeridiani e concerti serali. È la prima volta che il parcheggio-giardino delle viene adibito ad area concerti dopo la sperimentazione degli Incontri del Terzo Luogo. I partecipanti ai nostri workshop hanno trasformato quello che era un deserto di asfalto in un luogo polimorfo, indeciso e in costante evoluzione, in cui trovano spazio la spontaneità e l’invenzione biologica. Appuntamenti musicali con Boomdabash sabato 23, Apres la Classe domenica 24 e Party Rock il 25.

In questo spazio sarà inoltre possibile accedere a varie degustazioni eno-gastronomiche, tra specialità locali, pietanze vegan, vino, birra artigianale, frutta e cocktail.

Il filo conduttore rosso vermiglio che anima l’evento è Lory Vitale, tatuatrice scomparsa in età prematura a causa di una leucemia fulminante. In questa manifestazione ci stringiamo nel suo ricordo, ritrovandola tra corridoi colorati e l’affetto di colleghi e amici.

Ti potrebbe anche interessare:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top