Lucia Minutello – Le Giravolte
Inserito da admin il 22 mar 2018 | Nella categoria SalentoLiveTV | Ci sono 0 Commenti
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Mercoledì sera 21 marzo 2018 si è tenuta al Fondo Verri, in via Santa Maria del Paradiso n. 8 a , la presentazione ufficiale del video della canzone “” di , testo di Giovanni Epifani, musiche di Leone Marco Bartolo e Pasquale Giuseppe Quaranta, per la regia di Gianluca Gulluni.

lucia2sm.jpgDurante la serata, dal titolo “ di Mara. Un luogo, un quartiere, uno status o un possibile modello? Approcci di arte urbana per approdi di contaminazione creativa”, sono intervenuti l’architetto urbanista Fulvio Rizzo, il Direttore del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’uomo dell’Università del prof. Fabio Pollice e il regista e sceneggiatore Alessandro Valenti.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

“Una serata intensa e dettagliata, una narrazione delle Giravolte multidisciplinare. – ha commentato Lucia Minutello – Il video ha voluto essere una cartografia esistenziale stratificata sui margini urbani, geografici, sociali e creativi di un quartiere. Abbiamo pensato ad una presentazione di elementi sostanziali, concreti e attendibile su cui si sono fondate le idee e i percorsi creativi del progetto de Le Giravolte e che si è sviluppata durante la piacevole serata in modo sempre più pervasivo tra gli intervenuti, fino a raggiungere il suo apice in un momento di spontanea coralità intorno ai tratti complessi della bellezza creativa dei luoghi: un ritornello live della canzone che ha raccolto con forza la volontà di tutti di esserci e partecipare a squarcia gola! Perché Mara incarna simbolicamente le complessità umane che animano il tempo e lo spazio, e lo fa nella sua paradossale autentica ed universale teatralità.”

Ricordiamo che Lucia Minutello con la canzone “Le Giravolte” ha ottenuto nel 2016 il Premio Mia Martini come migliore interprete.

Ti potrebbe anche interessare:


  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top