Medimex, edizione 2018 a Taranto con Kraftwerk e Placebo
Inserito da admin il 6 giu 2018 | Nella categoria LiveNews | Ci sono 0 Commenti
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


capitale della musica! 2018, per la prima volta, risuona nel cuore della città con una programmazione potente e varia. Scopri la lineup dei palchi della Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III e del Molo Sant’Eligio.

Si completa la line-up dei live in programma dal 7 al 9 giugno al 2018, l’International Festival & Music Conference promosso da Puglia Sounds che si terrà a Taranto dal 7 al 10 giugno. Agli annunciati headliner Kraftwerk, e Nitro, si aggiungono Metá Metá, Roni Size, Casino Royale, Canzoniere Grecanico Salentino, E Green, Fido Guido, Zakalicious, Daddy G, Dj Gruff, Gianluca Petrella e Mangaboo, artisti selezionati attraverso un avviso pubblico rivolto ad operatori italiani e internazionali.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

I live di giovedì 7 giugno sul Main stage Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III (ingresso a pagamento) si apriranno alle ore 20.30 con Roni Size, il dj e producer inglese di origini giamaicane che celebrerà il ventennale dell’album d’esordio «New Forms», manifesto del drum’n’bass, con uno show altamente tecnologico. Seguiranno, alle 21.55, Metá Metá, la band di São Paulo, considerata una delle migliori formazioni della nuova scena brasiliana, che con il progetto MM3 contamina suoni ancestrali africani, rock e free jazz. Tridimensionale sarà lo spettacolo di chiusura, alle ore 22.30, con i padri della musica elettronica Kraftwerk, al Medimex in esclusiva per l’Italia. La serata proseguirà al Molo Sant’Eligio, dove alla mezzanotte il trombonista pugliese Gianluca Petrella, stella del jazz internazionale, incontrerà il rapper Dj Gruff per un imperdibile collaborazione tra improvvisazione e hip-hop (ingresso libero sino ad esaurimento dei posti).

Venerdì 8 giugno, sempre sul main stage Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III (ingresso a pagamento), il set di concerti verrà aperto alle ore 20.30 dai Casino Royale con il live CRX ispirato all’omonimo album del 1997, disco ricco di urban sound e drum’n’bass che la stessa band considera il più contemporaneo tra quelli sfornati sinora. A seguire, ore 21.15, salirà sul palco l’agitatore musicale Roy Paci, che farà da apripista all’atteso concerto dei Placebo. La band di Brian Molko e Stefan Olsdal, attesa alle ore 22.30 con un live antologico, spazierà dalle hit degli esordi («Pure Morning», «Nancy Boy», «Without You I’m Nothing») ai più recenti successi («Loud Like Love», «Too Many Friends»). Alla mezzanotte ci si sposterà al Molo Sant’Eligio, per il set con le sonorità house, tecno, soul e jazz del collettivo Mangaboo (ingresso libero sino ad esaurimento dei posti).

Terza giornata di concerti del Medimex, sabato 9 giugno, con il Raffo Fest, serata speciale a ingresso gratuito – sino ad esaurimento dei posti disponibili – promossa da Birra Raffo, Main Sponsor del Medimex 2018 e storico brand legato a doppio filo alla storia e all’identità della Città dei Due Mari. La festa sulla Rotonda del Lungomare verrà aperta alle ore 20.30 dal Canzoniere Grecanico Salentino, che presenterà l’ultimo disco Canzoniere, e proseguirà alle ore 21.15 con il progetto glocal «The Streets Have No Name» che vede insieme tre rapper, il colombiano E Green, che presenterà il disco appena uscito «Entropia 3», e due esponenti di punta dell’hip-hop-reggae pugliese, i tarantini Fido Guido e Zakalicious. Il set introdurrà il live di Nitro, il rapper da oltre trenta milioni di visualizzazioni, che alle 22.30 infiammerà con le sue hit e i brani del recente «No comment» il pubblico della Rotonda del Lungomare, dove mezz’ora dopo la mezzanotte, i riflettori si accenderanno sul membro storico dei Massive Attack, Daddy G, e il suo dj set dedicato a «The Sound of Bristol».

Completano la programmazione dei live tre appuntamenti a dedicati a giovani talenti al Molo Sant’Eligio. Venerdì 8 giugno, ore 20.30, in programma la finale dello Sziget & Home Sound Fest 2018 dalla quale uscirà il vincitore che si esibirà ai festival di Budapest e di Treviso, mentre sabato 9 giugno, ore 20.30, si terrà la finale regionale del contest per band emergenti Rec’n’Play e si esibirà il vincitore del Gazzetta Musica Contest, concorso per la promozione di giovani talenti musicali promosso dal quotidiano la Gazzetta del Mezzogiorno.

Ti potrebbe anche interessare:


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top