Casarano, Luca Carboni chiude i festeggiamenti per S.Giovanni Elemosiniere
Inserito da admin il 19 mag 2019 | Nella categoria LiveNews | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Si chiude in grande stile la festa patronale che tributa a San Giovanni Elemosiniere, una delle più attese di primavera nel Salento. Dopo il grande successo registrato nell’area live di piazza Indipendenza, che ha ospitato rispettivamente lo Zoo party di Radio 105 e il cabaret di Franco Neri, l’ultimo appuntamento messo a punto dal Comitato Feste Patronali e Bestproduction è previsto ai Giardini William Ingrosso, lunedì 20 maggio.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

Grande attesa, infatti, per il concerto di . Un vero e proprio evento speciale per tutto il territorio sud salentino, un viaggio musicale senza tempo e intriso di ricordi, un big della musica italiana che conferma l’importanza della festa patronale casaranese nel tempo. Impegnato in teatri e piazze di tutt’Italia con lo “Sputnik Tour”, il cantautore bolognese sarà il protagonista di uno show colorato, in cui le immagini racconteranno e amplificheranno i grandissimi successi e le canzoni sempre ai vertici delle classifiche radiofoniche, dagli esordi fino agli ultimi due progetti discografici. Sul palco salentino arriva “Sputnik”, un album potente, diretto, essenziale, l’ultimo lavoro di Carboni uscito a giugno, con il quale il cantante emiliano si è confermato ancora una volta uno straordinario “hit maker” di testi ironici e nello stesso tempo profondi, mescolati ad un suono che è impossibile togliersi dalla testa. SPUTNIK è un disco 100% Carboni, fatto di nove canzoni perfette che raccontano al meglio il suo sguardo, l’oggi, lascinado poco spazio a nostalgie passatiste, ma piuttosto si concentra sul presente e guarda con occhi aperti e la giusta vena di poesia il futuro. Con lui, sul palco, sempre la sua band con Antonello Giorgi alla batteria, Ignazio Orlando al basso, Mauro Patelli e Antonello D’Urso alle chitarre, Fulvio Ferrari Biguzzi alle tastiere. Start dalle ore 21.30, ingresso gratuito.

Ti potrebbe anche interessare:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top