Little Simz al Locus festival 2020 per l’unica data in Italia
Inserito da admin il 11 gen 2020 | Nella categoria Fuori Porta | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Dopo , il annuncia un altro grande nome della musica inglese per la sua XVI edizione. Little Simz rappresenta un nuovo suono per una nuova generazione del rap e del grime in UK: il suo capolavoro “Grey Area” è fra i migliori album del 2019, e si apre alla grande tradizione della black music. Biglietti subito disponibili tramite l’app DICE, in offerta early bird € 20,70 per i primi 100 biglietti nelle prime due settimane.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

Con l’album “Gray Area” nel 2019 la ventiquattrenne londinese Little Simz ha portato il suo successo decisamente oltre i confini nazionali e stilistici UK e grime, aprendo nuovi spazi e prospettive per la black music mondiale. Elogiata da gente come Gilles Peterson e Kendrick Lamarr, scelta da Gorillaz, Anderson Paak e Lauryn Hill come opening act, apprezzata anche come attrice nella serie Top Boy su Netflix, con svariati EP ed album pubblicati dal 2014… Little Simz arriva al Locus festival in piena forma e maturità artistica.

Un evento che nel 2020 continua idealmente, con un nuovo linguaggio, l’attitudine musicale portata da Ms Lauryn Hill al Locus lo scorso anno. Dalle strade di Londra Little Simz rappresenta una nuova generazione con un nuovo suono, che incontra la migliore tradizione della black music.

Ti potrebbe anche interessare:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top