La poesia nei Jukebox, le Officine Cantelmo ospitano la quinta edizione
Inserito da admin il 9 dic 2017 | Nella categoria LiveNews | Ci sono 0 Commenti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Da venerdì 15 a domenica 17 dicembre le di ospitano la quinta edizione de , rassegna dedicata alla musica e ai libri con incontri, presentazioni, concerti, showcase, workshop e un mercatino con un’ampia esposizione dedicata al vinile e agli oggetti vintage. La rassegna è organizzata nell’ambito dello UASC Festival (con il sostegno di Funder 35, progetto promosso da diciotto Fondazioni private con il patrocinio dell’Associazione delle Fondazioni) in collaborazione con Coolclub, Officine Cantelmo, SwapMuseum, Fermenti Lattici, ArchiStart, ShotAlive nell’ambito del programma di attività Lecce Città del Libro 2017. Tra gli ospiti le band Amari e Belize, il cantante, musicista e autore Alessandro Raina, l’illustratore Andrea De Franco, lo scrittore Vanni Santoni, l’editore Andrea Cati, il dj e produttore Populous e molte altre band pugliesi. “Da oggi la nostra poesia è nei jukebox di tutta l’America” è la frase che il poeta Allen Ginsberg pronunciò ascoltando la musica di Bob Dylan. Sintesi perfetta – ancor più con l’assegnazione del Premio Nobel 2016 al cantautore statunitense – di un rapporto, quello tra musica e letteratura, suoni e poesia, da sempre molto forte che nel tempo si è espresso in modi diversi.

Venerdì 15 dicembre dalle 21 (ingresso libero), la prima serata ospiterà “40 anni di Punk”, un viaggio tra musica e storia a cura di Cesare Liaci (Coolclub) e Giacomo Rosato, in collaborazione con il progetto RockAlive del collettivo ShotAlive. Sul palco le band Zeman, Ninotchka, Lemon, I Morti con i Funghi e Bravata proporranno alcuni dei brani cult del genere nato a metà degli anni settanta tra Stati Uniti e Gran Bretagna e diventato famoso in tutto il mondo grazie a gruppi come Sex Pistols, Stooges, Ramones, Clash. La storia molto complessa del movimento punk – che prosegue con varie evoluzioni sino ai giorni nostri – ha influenzato numerose forme d’arte e aspetti culturali in genere, dalla musica alla letteratura, dalle arti visive alla moda.



Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

Sabato 16 dicembre si parte alle 10.30 e alle 11.30 nel Museo Ferroviario della Puglia, in collaborazione con SwapMuseum, con Train of love. Viaggio nella poetica di Neil Young (max 20 persone per ciascun turno – info e prenotazioni info@swapmuseum.com). Alle 16 nella Mediateca delle Officine Cantelmo spazio ai workshop del cantante e autore Alessandro Raina e dell’illustratore Andrea De Franco (info e prenotazioni redazione@coolclub.it). Dalle 18, Dario Goffredo coordinerà l’incontro sulla Poesia in Puglia con l’editore Andrea Cati (InternoPoesia) e gli autori Marco Vetrugno, Stefano Zuccalà e Maria Del Vecchio. Dalle 19.30 nelle Officine Centelmo lo scrittore Vanni Santoni, finalista del Premio Strega 2017, dialogherà con l’autrice salentina Simona Toma. Dalle 20.30 nelle Officine Cantelmo, Raina proporrà uno showcase raccontando alla giornalista Bianca Chiriatti le sue collaborazioni (Amor Fou, Colapesce, Giardini di Mirò, Emma, Club Dogo, Gué Pequeno, Luca Carboni, Marco Mengoni, Michele Bravi e molti altri) e proponendo in acustico alcuni brani (tra gli altri la hit Riccione della band TheGiornalisti). Dalle 21.30 sul palco i Belize, che si sono fatti notare durante le selezioni dell’ultima edizione di XFactor, e alle 22.30 gli Amari, nome storico della musica indipendente italiana, in tour con il nuovo album “Polverone”. Dalle 23.30 in consolle il dj e producer Populous affiancato dal live drawing di Andrea De Franco.

Domenica 17 dicembre (dalle 10 alle 21), La Poesia nei Jukebox si concluderà con un mercatino con un’ampia esposizione di vinili e oggetti vintage (info e prenotazioni spazi gratuiti info@coolclub.it). Dalle 11 alle 12.30 l’associazione Fermenti Lattici, proporrà Meet the Beatles – Ti presento i Beatles (per bambini dai 5 anni in sù), un percorso per immagini e letture alla scoperta dei Fab Four che rientra in “Letture Strabilianti per bambini e per giganti”, progetto per la promozione della lettura e della pre-lettura per bambini e ragazzi curato dall’associazione Fermenti Lattici, nell’ambito delle attività di Lecce Città del Libro 2017. Nel pomeriggio il mercatino ospiterà anche alcuni showcase di band e progetti pugliesi che si alterneranno in brevi presentazioni. Tra gli ospiti Playontape, Teenage Riot, Minimanimalist, Junior V, Heidi For President e Turco.

Nel corso delle precedenti edizioni la rassegna ha ospitato, tra gli altri, Francesco Bianconi (Baustelle), Riccardo Sinigallia,Federico Fiumani (Diaframma), Giulio Casale, Nicola Lagioia, Alessio Bertallot, Motta, Dente, Emidio Clementi(Massimo Volume), Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti), Alberto Castelli, Canzoniere Grecanico Salentino, Mario Desiati, Alessandro Baronciani, Bugo, Gianluca De Rubertis, Giordano Meacci, Daniele Rielli, Giovanni Truppi, IosonounCane, Don Pasta, Daniele Caluri e molti autori e band pugliesi.

Ti potrebbe anche interessare:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top