Musei per Teens, la Festa di Swapmusem in giro per il Salento
Inserito da admin il 15 Dic 2018 | Nella categoria Magazine | Ci sono 0 Commenti
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dal 16 al 30 Dicembre 2018, tra , Brindisi e , si terrà – la Festa di Swapmusem, evento di chiusura del progetto che mette al centro il binomio “giovani e cultura”.

Attraverso un calendario di microeventi pensati insieme ai giovani pugliesi si vogliono diffondere nuove narrazioni delle collezioni dei musei aderenti alla rete di Swapmuseum, progetto di innovazione culturale sostenuto da Fondazione nell’ambito del bando “Con il Sud che partecipa” con un partenariato costituito da Aps 34° Fuso, Aps Swapmuseum, Soc. Coop. Officine Cantelmo, Fablab Lecce e Soc. Coop. Imago.

Swapmuseum, avviato nel 2015, ha portato al coinvolgimento di oltre 360 giovani pugliesi chiamati a reinterpretare le collezioni di cinquanta musei pugliesi attraverso i propri occhi. Dall’avvio ad oggi i ragazzi coinvolti hanno prodotto nuovi contenuti connessi alle opere esposte in grado di sdoganare l’idea del museo quale tempio, mero deposito di oggetti e giardino dell’erudizione per pochi eletti, a favore di una piazza aperta a tutti, fucina di creatività, incontro e crescita personale. I contenuti prodotti dai giovani pugliesi sono confluiti in apparati comunicativi multisciplinari e innovativi quali nuovi percorsi di visita, nuove didascalie, nuove audioguide e performance che saranno presentati al pubblico attraverso microeventi tematici in occasione della Festa di Swapmuseum. Tali microeventi saranno caratterizzati dall’uso di strumenti e linguaggi vicini ai più giovani e in grado di coinvolgere una fascia di popolazione particolarmente avversa alla fruizione museale ma abituata ad usare nuove tecnologie e media e a coprodurre e condividere contenuti multimediali.


Per la tua pubblicità su SalentoLive.com

La festa quindi vuole essere fattore catalizzatore per una trasformazione sostanziale dei luoghi culturali da templi a piazze, da luoghi elitari a beni comuni in cui i giovani possano identificarsi contribuendo con la propria creatività.

Le visite speciali saranno distribuite nel corso di 2 settimane, dal 16 Dicembre al 30 Dicembre 2018 secondo un calendario in costante aggiornamento e consultabile sui canali social di Swapmuseum. Durante la prima settimana (16 – 23 Dicembre) i musei fruibili gratuitamente saranno i seguenti:

16 Dicembre – Ecomuseo della Pietra di Cursi, ore 16 (gratuito)
18 Dicembre – Musa e Museo Papirologico di Lecce, ore 15 e 16 (gratuito)
22 Dicembre – Maac di Ceglie, ore 17 (gratuito)
22 Dicembre – Museo Diocesano di Lecce, 10.30 (gratuito – MAX 20 partecipanti)
22 Dicembre – Must di Lecce, ore 16.00 (gratuito – MAX 20 partecipanti)
23 Dicembre – Museo Ferroviario di Lecce, ore 16.00 (gratuito – MAX 20 partecipanti)

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

You must be Login to post comment.

Top